Stagione espositiva ART 2020 online

Get a bit of vitamin Sea and Lake it!
Varese Sub è una associazione sportiva dilettantistica (asd) senza fini di lucro che, come si legge nello statuto, “aspira a praticare dell’Attività Subacquea in ogni sua forma“. Perseguiamo questa finalità in due modi: attraverso la vita associativa e attraverso l’attività didattica.La passione che condivide con i corsisti e soci da oltre 50 anni la raccontano le parole della presidente rivolte ai partecipanti dei festeggiamenti degli 50 anni e attraverso gli scatti in acqua e fuori dal acqua presentati in questa mostra.“In mezzo secolo sono cambiate tantissime cose: soci sono andati e venuti, succedendosi nel prendersi cura dell’associazione nei modi più disparati. La vetrina museo nella nostra sede, piena di cose che ormai definiamo “cimeli” mostra chiaramente come siano cambiate le attrezzature che, di conseguenza, hanno mutato il nostro modo di andare in acqua e la tipologia di persone che si affacciano anno dopo anno a questa disciplina. E’ cambiata la didattica e il modo con cui insegniamo – non serve nominare la scuola di Nervi per spiegare cosa intendo. In meglio o in peggio.. siamo cambiati, cresciuti anche noi.E tuttavia, in mezzo secolo, tantissime cose sono anche rimaste le stesse, forgiando la nostra identità: andiamo sempre in acqua! Le sensazioni che questo semplice e banale fatto porta con sé sono trasversali nel tempo e ci accomunano tutti. L’intento, la passione, la voglia di fare subacquea sono le stesse. L’appuntamento fisso delle 8.40 al Bar Milano per me lo dice più di tutte le parole di questo mondo. Ci ritroviamo ancora in piscina a nuotare due volte a settimana. Facciamo ancora corsi. Ogni anno un gruppo più o meno nutrito di estranei si presenta alle nostre porte per imparare “come si fa”, scegliendo tra le varie possibilità proprio il metodo federale.Questa sensazione di cui parlavo all’inizio assomiglia a un “sentirsi sospesi nel mezzo di qualcosa” e ha portato a interrogarmi su chi siamo e, soprattutto, su chi saremo fra altri 50 anni. Mi chiedo se ci sarà un altro pranzo come questo e se sarà qualcuno della nuova generazione presente qui oggi a fare il discorso introduttivo e a definirsi “senatore”, vorrebbe dire che nel tempo abbiamo continuato a fare qualcosa di buono che ci ha fatto meritare di stare sul territorio altri 50 anni!Dal 2019 Varese Sub organizza un concorso fotografico in ricordo del Maestro Fiorenzo Pellegrini, scomparso ormai quattro anni or sono, intitolandogli questo evento, pensato per coinvolgere gli amici vicini e lontani della società in una competizione il cui intento è quello di far conoscere la subacquea, il suo fascino e le sue magie a un pubblico il più vasto possibile, formato di esperti… e non!Dettagli del concorso e regolamento disponibili su https://www.varesesub.it/cf-fiorenzopellegini/ .Con questa mostra vi invitiamo ad immergervi nelle due vitamine - mare e lago!
« 1 di 3 »
« 1 di 3 »